mascherine-chirurgiche-169041-660x368

Accordo nazionale per ristoro mascherine a 0,50 €

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, In Evidenza, Normative sul Lavoro

ATTENZIONE!

Grazie ad un accordo nazionale Confcommercio, arriva la possibilità di RISTORO per i rivenditori di mascherine al prezzo bloccato di 0,50 al netto di Iva

Le richieste vanno inviate entro domani, 6 maggio
Riprendendo quanto annunciato ieri, si ricorda che grazie dell’accordo nazionale stipulato il 3 maggio 2020 tra Confcommercio Imprese per l’Italia e il Commissario Straordinario per l’emergenza epidemiologica Covid-19, ai negozianti o comunque rivenditori associati Confcommercio che vendono al pubblico le mascherine chirurgiche monouso al prezzo bloccato di 0,50 euro al netto di IVA viene riconosciuta la possibilità di un equo ristoro economico sia per l’acquisto che per le giacenze di mascherine comperate prima del 27 aprile.

Si tratta di un risultato importante per la nostra associazione.

Le mascherine interessate dall’accordo sono le cosiddette “chirurgiche”, munite di marchio CE o con certificazione di deroga alla marchiatura CE.

Per poter accedere alla suddetta agevolazione, c’è però poco tempo.

I rivenditori e distributori che si trovino delle condizioni suddette devono tassativamente inviarci una richiesta  entro le ore 18.00 di domani, 6 maggio 2020, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica gabriella.orlando@confcommerciogrosseto.it specificando tutti i propri dati, nome dell’azienda, recapiti, numero mascherine acquistate e prezzo di acquisto al netto di IVA, al fine di essere inseriti nell’elenco previsto dall’accordo nazionale.

 

Facebook