talamone

Alla scoperta di Telamon con ConfGuide Confcommercio Grosseto

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, Eventi, In Evidenza

Nuovo appuntamento delle “Domeniche di Primavera Fuori Porta” con ConfGuide Confcommercio Grosseto, che per domenica 22 aprile propongono la visita di uno dei luoghi più affascinanti e ricchi di storia del nostro territorio.
Talamone, oggi rinomata località balneare, cela un’affascinante storia millenaria, che affonda nel mito e  coinvolge la civiltà etrusca, romana e medievale, quando divenne il porto della Repubblica senese e fu oggetto di un “moderno” piano regolatore;  preda da sempre di scorrerie piratesche, fu devastata dal pirata  Barbarossa nel XVI secolo, mentre nell’ Ottocento divenne celebre per l’impresa garibaldina.
Talamone ha inoltre dato i natali a personaggi famosi come Bartolomeo Peretti o il brigante Stoppa, che insanguinò di delitti la Maremma.
Dal porto sarà possibile ammirare le belle mura trecentesche per poi salire nel centro storico e  giungere alla Rocca senese, che sarà aperta atalamonel pubblico per l’occasione, e permetterà di godere di uno splendido panorama. La visita proseguirà poi con la Chiesa di Santa Maria, costruita nel dopoguerra ed alle cisterne della grandiosa villa romana imperiale in loc. S.Francesca.
La visita terminerà sul colle di Talamonaccio, per ammirare le rovine del celebre tempio etrusco, un tempo ornato dallo splendido  frontone con il Mito dei Sette contro Tebe, attualmente conservato al Museo Archeologico di Firenze.
L’appuntamento è alle ore 15 nel Piazzale del porto di Talamone, la prenotazione è obbligatoria alla Guida Elena Innocenti 349 4745198 od alla Confcommercio 0564 470111. Il prezzo è 7 euro.

 

Facebookgoogle_plus