autostrada2

Autostrada, Confcommercio chiarisce: “Comunicheremo la nostra posizione ufficiale solo dopo aver interpellato il Consiglio”

Pubblicato il Pubblicato in In Evidenza

autostrada2Confcommercio Grosseto entra nella discussione sulla questione autostrada, che si è riaccesa in questi ultimi giorni, precisando che la propria posizione deve garantire la rappresentatività dei quasi 2.500 associati su tutto il territorio provinciale.

“Formalizzeremo la nostra posizione sull’autostrada solo quando i nostri organi rappresentativi deliberanno nel merito, in un’apposita seduta di Consiglio – precisa Carla Palmieri, presidente di Ascom Confcommercio Grosseto – Ciò significa che ancora non abbiamo espresso alcun parere ufficiale, in quanto, come associazione di categoria, dobbiamo attenerci ad una delibera consiliare, come da Statuto. I vertici della nostra associazione, intanto, parteciperanno all’incontro indetto il 18 gennaio nella sala consiliare del Comune di Grosseto dai sindaci portavoce del No, e poi il 19 gennaio saranno in Camera di commercio per sentire il Commissario Giorgio Fiorenza, i tecnici e l’assessore Regionale. Solo dopo convocheremo il Consiglio, e saremo quindi in grado di formulare la posizione di Confcommercio Grosseto sull’autostrada. Certo è che le perplessità sono notevoli, su un progetto dove vanno attentamente valutati l’impatto ambientale, i costi, la tempistica e tutta una serie di altri fattori che possono rivelarsi determinanti per la tutela e lo sviluppo di un territorio come il nostro che ha fatto della bassa antropizzazione il fiore all’occhiello delle politiche turistiche. Tanto che troviamo importante interrogarci anche sull’ipotesi dell’adeguamento e messa in sicurezza dell’attuale e funzionale Aurelia”.

Facebookgoogle_plus