regione_toscana

Contributi a fondo perduto a favore della ristorazione e del divertimento: domande dall’11 gennaio

Pubblicato il Pubblicato in Crediti e Bandi Agevolati, Dalle Categorie, In Evidenza

La Regione Toscana ha previsto un indennizzo di 2.500 euro a favore delle attività di ristorazione e somministrazione (comprese gelaterie e pasticcerie) e del settore discoteche – sale da ballo duramente colpite dalla crisi per pandemia.

I codici ateco ammissibili sono i seguenti:

56 – Attività dei servizi di ristorazione
93.29.10 – Discoteche, sale da ballo night-club e simili

Il contributo a fondo perduto è di 2.500 € e il requisito per accedervi è che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 1 gennaio 2020 al 30 novembre 2020 sia inferiore di almeno il 40 % rispetto all’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzati nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 30 novembre 2019.

Per le imprese che si sono costituite nel corso del 2019, la verifica del suddetto calo di fatturato si effettua confrontano i mesi di operatività nel 2019 con gli stessi mesi nel 2020.

Per le imprese che, invece, si sono costituite nel corso del 2020, non è richiesto il requisito del calo del fatturato ma il contributo spettante verrà riproporzionato rispetto agli effettivi mesi di operatività nel periodo di osservazione 1 gennaio 2020-30 novembre 2020.

Si potrà presentare la domanda a partire dall’11 gennaio 2021 e fino al 25 gennaio 2021.

Al termine della presentazione delle domande sarà istituita una graduatoria determinata in funzione della percentuale di calo di fatturato registrato e con ordinamento decrescente, privilegiando, ovviamente, chi ha registrato un maggior calo di fatturato nel periodo osservato.

Si specifica che:

– Per chi usufruisce dei servizi Contabilità e/o paghe in Confcommercio Grosseto, la tariffa per la presentazione della domanda è agevolata, e stiamo già effettuando il calcolo per valutare la sussistenza dei requisiti.

– I soci in regola con la quota che hanno la contabilità esterna possono usufruire del servizio della richiesta di contributo prenotandosi prima possibile all’indirizzo email finanza.agevolata@confcommerciogrosseto.it, indicando i propri recapiti e riferimenti per essere ricontattati (oppure è possibile regolarizzare la quota contestualmente alla richiesta).

I tempi sono ristretti e quindi gi interessati sono invitati a contattarci il prima possibile.

Facebook