sdr

Grosseto si prepara ad ospitare il 1° Festival Internazionale Danza e Coreografia

Pubblicato il Pubblicato in Eventi, In Evidenza
sdr
sdr

Una kermesse di tre giorni dedicata al mondo della danza in tutte le sue forme. Questo e molto altro sarà la prima edizione del Festival Internazionale Danza e Coreografia Città di Grosseto 2017 che si svolgerà al Teatro Moderno dal 2 al 4 novembre prossimi. L’iniziativa vede la coorganizzazione di Confcommercio Grosseto, Pro Loco di Grosseto, Comune di Grosseto e Sistema, in collaborazione con Banca Tema. La direzione artistica del festival è affidata a Domenico Saracino, con la collaborazione di Steve La Chance.

Giuria e docenti di alto spessore faranno di questo appuntamento un vero evento per la città. Già confermata la presenza, oltre che del noto coreografo Steve La Chance, della direttrice della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma Laura Comi, di Mario Piazza coreografo internazionale,Gerardo Porcelluzzi docente di danza classica al Teatro dell’Opera di Roma, Francesca Romana Di Maio danzatrice di fama internazionale, Rosanna Brocanello direttrice della compagnia Opus Ballet di Firenze, Giorgia La Chance che si occuperà principalmente dei kids, e dei grossetani Giacomo Milli danzatore e coreografo internazionale e Simone Ginanneschi coreografo e direttore della Bounce Factory, cresciuti artisticamente ne La Scuola degli Artisti di Domenico Saracino.

Ci saranno stage e laboratori di danza classica, contemporaneo, modern jazz, hip hop laboratorio coreografico, ed anche un vero e proprio concorso con premi in denaro e prestigiose borse di studio. Momento clou sarà il Galà del 4 novembre per le premiazioni, dove non mancheranno i grandi ospiti. Le iscrizioni sono appena aperte e già numerosissime sono arrivate le richieste di partecipazione da tutta Italia, in quanto nel mondo “degli addetti ai lavori” si parla del Festival di Grosseto già da alcuni mesi.

“Sono molto felice di essere riuscito, grazie anche alla collaborazione di un grande amico – commenta il direttore artistico Domenico Saracino – un professionista unico, una persona speciale come Steve La Chance, ad organizzare un grande evento dedicato interamente alla danza nella città in cui vivo da oltre 20 anni. Sarà un evento eccezionale con grandi maestri che avranno cura di giudicare e nello stesso tempo insegnare a tutti i nostri ragazzi ed anche ai giovani che verranno da tutta Italia. Avremo un Galà con ospiti di spessore internazionale, ed un ospite di caratura mondiale che, insieme a Steve, sveleremo più avanti. Ci sarà poi un Premio al miglior talento emergente intitolato alla memoria di Francesca Cerati, una giovane talentuosa scomparsa nel marzo scorso”.

“Sull’onda del successo in particolare dei recenti campionati europei di atletica – spiegano da Confcommercio e dalla Pro Loco di Grosseto – riteniamo che la nostra città debba continuare a puntare anche sulle manifestazioni sportive, artistiche e culturali, come ulteriore strategia di sviluppo turistico ed economico. Inoltre la danza porta con sé il fascino dell’arte e gli spettacoli in teatro saranno sicuramente seguitissimi anche dai cittadini. Siamo convinti che questa manifestazione saprà ritagliarsi uno spazio di primo piano a livello nazionale e ci auspichiamo che venga inserita nel cartellone degli eventi annuali della nostra provincia”.

“Il Festival della danza e della coreografia a Grosseto rende omaggio a una piazza, quella del capoluogo maremmano, fucina di arte di artisti. La danza in particolare – dice il vice sindaco e assessore alla Cultura, Luca Agresti – è una realtà che qui trova consensi e un seguito di appassionati fin dalla più tenera età. Grosseto da anni ospita una ormai storica rassegna di danza delle scuole cittadine e questo nuovo appuntamento, ricco di prestigiosi nomi internazionali, offrirà un ulteriore contributo in termini qualitativi alla danza locale. Sarà un’occasione di crescita e di intrattenimento che, siamo certi, porterà Grosseto all’attenzione di tutto Paese”.

Per informazioni e prenotazioni, festivaldanzagrosseto@gmail.com.

Facebookgoogle_plus