foto

INTOLLERANZE ALIMENTARI: E’ OBBLIGATORIO SEGNALARE GLI ALLERGENI

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, In Evidenza

Il mese scorso è scattato l’obbligo di comunicare al consumatore la presenza di ingredienti che possano provocare intolleranze o allergie. Sono interessate da questa nuova disposizione tutte le attività di somministrazione come bar, ristoranti, mense, pasticcerie, ma anche gelaterie, macellerie, alimentari, panifici, ecc., che hanno quindi

l’obbligo di informare i propri clienti sulla eventuale presenza di allergeni negli alimenti somministrati, anche solo per l’asporto.

“La finalità è di garantire al consumatore una scelta tranquilla e consapevole – spiega presidente provinciale Fipe (Federazione pubblici esercizi) Danilo Ceccarelli – Inoltre questa misura servirà anche per tutelare gli imprenditori della ristorazione di fronte a possibili lamentele”.

Fipe ha messo a punto una metodologia semplificata proprio per la corretta indicazione degli allergeni dei prodotti somministrati, validata dal

Ministero della Salute, ed ha attivato tutta una serie di servizi gratuti per gli associati presso le nostre sedi.

“Contattando la nostra associazione, i ristoratori del territorio e tutti gli interessati potranno ottenere gratuitamente – sottolinea ancora Ceccarelli – la documentazione relativa alla nuova normativa e la tabella degli allergeni nonché sottoporre a verifica il proprio piano di autocontrollo. Inoltre sarà corrisposto un buono del valore di 50 euro utilizzabile per usufruire, a scelta, di uno dei molteplici servizi offerti da Ascom Confcommercio Grosseto”.

Per maggiori informazioni, rivolgersi all’Ufficio soci al numero

0564-470214.

Facebookgoogle_plus