Luciano_bianchi

“Le nuove frontiere dei contratti immobiliari”: lunedì a Grosseto il seminario organizzato da Fimaa

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, In Evidenza

Gli agenti immobiliari della provincia di Grosseto sono invitati al seminario che Fimaa (Federazione Italiana Agenti Immobiliari) Confcommercio ha organizzato nel capoluogo maremmano e che si svolgerà lunedì prossimo 27 giugno alle ore 14.30 presso la sede dell’associazione di via Tevere 17.

L’avvocato Daniele Mammani, consulente legale Fimaa Italia e Luciano Bianchi, presidente Fimaa Grosseto (in foto), aggiorneranno i presenti su due temi di grande interesse per la categoria: le nuove frontiere dei contratti immobiliari ed il diritto di famiglia sugli immobili.

Per ciò che concerne le novità sui contratti immobiliari, tra gli altri aspetti, si illustreranno le istruzioni e le opportunità sul “rent to buy”, sulla locazione con opzione, sul preliminare di compravendita con effetti anticipati, sulla vendita con riserva di proprietà, sulla vendita con cambiali ipotecarie, sul leasing immobiliare per privati e sul prestito vitalizio ipotecario.
Sul tema “diritto di famiglia”, si parlerà di fondi immobiliari, comunione legale dei beni e compravendita o locazione di immobili, opponibilità dell’assegnazione, interdetti, inabilitati e figli minori. In sostanza, la prima parte dell’incontro tenderà a far conoscere l’applicabilità delle nuove tipologie contrattuali nel mercato immobiliare italiano, come formule di acquisto alternative che possano sostituire il classico contratto preliminare di compravendita, con esempi e soluzioni pratiche, mentre nella seconda parte saranno forniti gli elementi di base per la corretta valutazione delle implicazioni di diritto nell’ipotesi di trattative relative ad immobili compresi in fondi patrimoniali, oppure intestati ad un minore od a persona incapace di intendere e di volere, o ancora per il caso di problematiche relative al regime patrimoniale dei beni tra coniugi in ipotesi di separazione personale degli stessi, divorzio o assegnazione dell’abitazione al coniuge affidatario dei figli minori.

 

 

Facebookgoogle_plus