foto_federcarni

Macellai di Maremma Federcarni all’inaugurazione del ponte

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, Eventi, In Evidenza

fotofedercarni1Uniti, non solo dal nuovo ponte sull’Ombrone, ma anche nell’orgoglio delle tradizioni di un territorio bellissimo come la provincia di Grosseto. In questo contesto, non potevano che esserci i “Macellai di Maremma” di Federcarni Confcommercio Grosseto ad occuparsi del catering della festa di inaugurazione della nuova opera che collega la pista ciclabile della città con il Parco della Maremma, dalla Trappola alla zona di Spergolaia e Alberese. Un compito, questo, che è stato affidato dal Comune di Grosseto.

Presenti, in rappresentanza del direttivo e dell’intero sindacato Federcarni fotoponteprovinciale, il presidente Andrea Laganga, il vicepresidente Giulio Marconi, ed i consiglieri Roberto Chiti, Gabriele Rossi, Claudio Vannucchi e Daniele Momini.
Insieme hanno preparato e distribuito panini con porchetta e soppressata per i numerosi visitatori che sono giunti nel parco della Maremma utilizzando la mobilità dolce, come suggerito dall’Amministrazione comunale, in bicicletta e a piedi, ma anche a cavallo ed in canoa.
Il gruppo Federcarni Confcommercio Grosseto è tornato, per l’occasione, a lanciare la sua personalissima campagna “Oggi è un buon giorno per mangiare carne” – “This day is a good day fotobutterito eat meat”,  ideata nei mesi scorsi per accendere i riflettori sul gusto, sulla grande qualità e sui valori nutrizionali delle carni accuratamente selezionate, garantite e vendute dalle macellerie aderenti al sindacato, ed al contempo per sottolineare l’impegno in campo sociale del gruppo.

“Siamo onorati di essere qui oggi – dicono i macellai – per noi questo è un modo per rinsaldare quel forte legame che abbiamo, da sempre, con la nostra Maremma. Portiamo avanti con grande impegno e cura un mestiere antico, che affonda le sue radici nel passato delle nostre famiglie e nella storia dell’intero nostro splendido territorio. La cerimonia per il nuovo ponte è stata veramente un momento di ritrovo e di unione, in cui ci siamo sentiti fieri di essere grossetani, fieri delle nostre tradizioni più vere”.

gruppoponte_autorita

img_5815

Facebookgoogle_plus