confguide

Per “La sera? In centro!”, venerdì 17 luglio seconda visita guidata gratuita offerta da Confcommercio

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, Eventi, In Evidenza

Anche questa settimana, nelle serate di giovedì e di venerdì il centro storico di Grosseto tornerà ad animarsi con “La sera? ..in centro!” – Shopping, art, fun & food”, il cartellone di eventi estivi realizzato dal CCN Centro Storico Grosseto con il contributo e la coorganizzazione del Comune di Grosseto e la collaborazione, tra gli altri, di Ascom Confcommercio.

Sarà come sempre un’occasione per vivere il cuore della città, con le tante proposte enogastronomiche dei ristoranti del centro, per fare shopping sotto le stelle con la musica in filodiffusione e con i negozi aperti fino a tardi, ma anche per scoprire tante curiosità sul capoluogo maremmano.

Prima dell’aperitivo… ritorna l’appuntamento con la cultura venerdì prossimo 17 luglio con la seconda visita guidata gratuita offerta da Confcommercio Grosseto, dal titolo “Quant’ha Grosseto granella di sale: il commercio e le produzioni tipiche attraverso i secoli”.

L’escursione è a cura delle guide professioniste del sindacato ConfGuide e a condurre il gruppo dei partecipanti sarà la Presidente provinciale Fabiola Favilli che spiega: “Attraverso la visita del centro storico, Grosseto rivelerà le caratteristiche economiche, produttive e commerciali che ne hanno caratterizzato la vita nel corso dei secoli. Il prodotto per cui la città era famosa era senz’altro il sale, estratto e commercializzato fin dall’epoca etrusca; nel medioevo esso raggiunse un valore altamente simbolico, tanto da essere citato dal poeta Cecco Angiolieri nella Rima XCII”.

Per partecipare alla visita guidata basterà presentarsi all’ora del ritrovo alle 18.30 davanti alla Cattedrale.

L’associazione precisa che l’iniziativa si svolgerà in stretta osservanza delle direttive Covid, pertanto è opportuno essere muniti di mascherina.

“Sarà un’occasione per conoscere meglio la nostra città – dicono da Confcommercio Grosseto – per cui invitiamo non solo i turisti, ma anche i cittadini a non mancare. Ci vediamo venerdì alle 18.30 in piazza Duomo”.

Facebook