invito-preziosi-usati-che-fare-page-001

Preziosi usati, a Grosseto il seminario sulle nuove regole

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, Eventi, Normative sul Lavoro

Le nuove regole sulla compravendita e permuta di oggetti preziosi usati, entrata in vigore il 5 luglio scorso, lasciano ancora molti dubbi e perplessità tra orafi, argentieri e gioiellieri.
È per questo che Confcommercio e Federpreziosi Grosseto hanno organizzato un seminario di approfondimento della normativa, aperto a tutti gli operatori del settore, ad ingresso gratuito, che si terrà domani, mercoledì 8 novembre, alle ore 20.30 presso la Sala Marraccini di Banca Tema, in Corso Carducci 14.

All’incontro dal titolo “Preziosi usati che fare? Cosa cambia con la nuova normativa” parteciperanno Steven Tranquilli, direttore nazionale Federpreziosi Confcommercio, Carla Palmieri e Gabriella Orlando, presidente e direttore Confcommercio Grosseto, ed Alessandra Merli, presidente provinciale Federpreziosi.

Saranno inoltre presenti all’appuntamento i rappresentanti della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza.

“L’incontro punta a far chiarezza sulla normativa – spiega Tranquilli  – che prende non solo in considerazione la compravendita di oggetti preziosi usati, ma anche l’attività permutativa, pure alla luce dei recenti incontri con l’ufficio legislativo del dipartimento del tesoro e con la direzione dell’Oam che andrà ad istituire il registro degli operatori. Proprio questo ultimo aspetto è oggetto di una consultazione pubblica del decreto legislativo che andrà ad istituire il suddetto registro, i cui termini scadranno il prossimo 10 novembre”.

“Questo nuovo decreto legislativo ha comunque creato incertezza tra tutti gli operatori del settore – aggiunge Alessandra Merli – È un’esigenza sentita fortemente quella di fare chiarezza e proprio per questo siamo felici di poter organizzare il seminario in città. Data l’importanza dell’argomento trattato, ci auspichiamo una partecipazione numerosa. Sarà anche un’occasione per incontrarci e per rendere il comparto orafo sempre più unito e coeso, considerando anche la disponibilità dimostrata dalle forze dell’ordine per mantenere sempre aperto il dialogo”.

Per maggiori informazioni, contattare Confcommercio Grosseto al numero 0564-470231, oppure scrivere una mail a segreteria@confcommerciogrosseto.it.

Facebookgoogle_plus