ads-fb-selfiemploy

Selfiemployment, arriva il tasso zero per le nuove imprese

Pubblicato il Pubblicato in Crediti e Bandi Agevolati, In Evidenza

Confcommercio Grosseto pronta ad accompagnare gli interessati a realizzare il sogno di una nuova attività

Un finanziamento a tasso zero per le nuove imprese, pensato per le donne e per i disoccupati. Questo con il nuovo “Selfiemployment”, nuovo perché gli incentivi contenuti nel bando promosso da Invitalia sono aperti ad una platea più vasta di destinatari.
Il bando infatti si rivolge anche a donne inattive e disoccupati di lunga durata, senza limiti di età, oltre che ai giovani fino a 29 anni “Neet” (ovvero che non studiano, non lavorano e non frequentano percorsi di formazione professionale).

L’intervento finanzia al 100 per cento, e senza interessi, investimenti fino a 50mila euro, necessari all’avviamento di un’impresa in vari settori, dal commercio, anche in franchising, al manifatturiero, dai servizi alle imprese e alla persona fino al turismo, ricettività come anche ristorazione.
Tre le diverse tipologie di finanziamenti richiedibili, tutte a tasso zero, senza garanzie e rimborsabili in sette anni con rate mensili che partono dopo dodici mesi dall’erogazione del prestito.

Un’opportunità da non perdere secondo la Confcommercio di Grosseto, che è pronta ad accompagnare gli interessati in questo viaggio verso la creazione d’impresa.
“In questo ultimo drammatico anno, anche per il tessuto produttivo del nostro territorio, abbiamo perso molte, troppe, imprese, e tante persone non hanno più un lavoro – commentano dall’Associazione di categoria – Questo bando può costituire, attraverso un sostegno economico reale, un buon punto di ripartenza per realizzare il proprio progetto d’impresa. I nostri uffici sono, come sempre, a disposizione non solo per l’accesso al credito e ai finanziamenti, ma anche per sviluppare un business plan e per assolvere a tutti gli adempimenti, compresi i titoli indispensabili che rilasciamo attraverso l’organizzazione di specifici corsi di formazione, perché è importante appocciarsi al mondo dell’impresa preparati, e non improvvisando, specie in questo momento”.

Per maggiori informazioni, anche sul bando Selfiemployment, scrivere ad assistenza@confcommerciogrosseto.it.

Facebook