In pensione con 20 o 15 anni di contributi

Pubblicato il Pubblicato in In Evidenza, Previdenza

Sommario: Oltre alla pensione di vecchiaia con una contribuzione minima di 20 anni, è ancora possibile ricorrere alle “deroghe Amato” del 1992 che prevedono almeno 15 anni di contributi versati. I requisiti necessari per le due possibilità di pensionamento. Le riforme previdenziali che si sono susseguite negli ultimi anni, ed in particolare la “Manovra Salva-Italia” […]