digitalizzazione

Tax credit per la digitalizzazione delle strutture ricettive, le scadenze per la presentazione delle domande

Pubblicato il Pubblicato in Crediti e Bandi Agevolati, In Evidenza

Il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo ha previsto anche per il 2016 il riconoscimento alle imprese di un credito di imposta del 30% dei costi sostenuti per investimenti nella digitalizzazione delle strutture alberghiere e ricettive.

Ascom ricorda che l’agevolazione è riconosciuta nei confronti di esercizi ricettivi (singoli e aggregati) appartenenti alla Divisione 55 (Alloggio) della classificazione ATECO 2007, agenzie di viaggi e tour operator che applicano lo studio di settore approvato con D.M. 28 dicembre 2012 e che risultino appartenenti al cluster 10, dalle Agenzie intermediarie specializzate in turismo incoming, o al cluster 11, nonché dalle Agenzie specializzate in turismo. (codici ATECO 2007 79.11.00 e 79.12.00).

Potranno essere dedotte: spese per l’acquisto di siti e portali web e la loro ottimizzazione, per i sistemi di comunicazione mobile, programmi per automatizzare i servizi di prenotazione e vendita on line di servizi e pernottamenti, servizi di comunicazione e marketing digitale, di spazi pubblicitari su piattaforme web specializzate, di progettazione, realizzazione e promozione digitale di proposte di offerta innovativa in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità e di impianti wi-fi.

L’importo totale delle spese eleggibili è limitato alla somma di 41.666 per ciascun soggetto ammesso al beneficio. Il credito d’imposta riconosciuto è del 30% del totale delle spese eleggibili sostenute nel triennio 2014, 2015, 2016, fino a un massimo di dec 2, 2014 – nov 15, 2014

Le scadenze: gli interessati dovranno compilare l’istanza telematica sul portale “Procedimenti” del sito del Ministero dei Beni e delle Attività culturali dall’8 al 22 febbraio 2016, mentre il click day è fissato dal 23 al 26 febbraio 2016.


Per maggiori informazioni e per assistenza sulle procedure è possibile rivolgersi presso gli uffici Ascom Confcommercio Grosseto, telefonando al numero 0564-470111.

Facebookgoogle_plus