image

UN CONTRIBUTO CONCRETO PER I DANNI DELL’ ALLUVIONE

Pubblicato il Pubblicato in Dalle Categorie, In Evidenza

Grazie ad Ascom, ottenuti contributi a fondo perduto per le due aziende associate colpite dall’alluvione di ottobre

 A seguito del percorso intrapreso da Confcommercio Grosseto, la Fondazione Giuseppe Orlando ha stanziato un plafond di 43.000 euro a fondo perduto in favore delle due imprese associate colpite dall’alluvione dello scorso ottobre, a parziale rimborso dei danni subiti.

“Andiamo fieri di questo risultato, che è un traguardo importante per la Maremma, dove troppo spesso abbiamo sofferto un senso di abbandono – spiega il presidente di Ascom Carla Palmieri – specie di fronte agli eventi drammatici che hanno devastato le nostre campagne, che hanno messo a dura prova il futuro delle attività produttive e della popolazione. Un obiettivo raggiunto grazie al lavoro di squadra realizzato dal nostro staff”.

Ascom Confcommercio, dopo l’esondazione di ottobre, si è attivata prontamente  in prima battuta realizzando un report sui danni subiti dalle aziende associate – Terme di Saturnia Spa & Golf Resort ed il Casale Pian del Molino – e poi ha inviato alla Fondazione una richiesta di aiuto, spiegando che Saturnia è un luogo chiave per lo sviluppo turistico ed economico dell’intero territorio.

Insomma, una bella rivincita per la Maremma ed una dimostrazione concreta dell’importanza dell’associazionismo, quando questo funziona, e del ruolo fondamentale che ricopre nell’interesse delle imprese, come sottolineato dai vertici di Ascom.

L’associazione invita le aziende maremmane a devolvere il 5 per mille alla Fondazione Orlando,  una realtà di grande spessore che svolge un ruolo sociale encomiabile, intitolata ad uno stimatissimo presidente di Confcommercio, ricordato con orgoglio a Grosseto per aver partecipato alla cerimonia di inaugurazione della sede di via della Pace.

Facebookgoogle_plus